Elena Corna

Elena Corna

Incuriosita da tutto ciò che avviene, da vicino e da lontano. Avida di storie e di incontri. La strada è una casa

Socia e collaboratrice di Alilò

Conosce il teatro a sedici anni. Frequenta il corso di drammaturgia alla P. Grassi (MI). Sono gli anni in cui comincia a scrivere e a rappresentare ciò che scrive. Si trasferisce a Vienna nel 2005, dove si dedica al Teatro degli Oppressi di Augusto Boal e al teatro di animazione. Ritornata a Bergamo, continua a scrivere: nascono Zu Hause, Andataeritorno, Around Six in the Morning, Peli, La cena è servita, Resti – Storie siriane. Infine, conduce laboratori teatrali per le scuole secondarie in lingua tedesca e per adulti, in particolare per gli ospiti immigrati e le madri in difficoltà nei centri di accoglienza.